Bodleian Library e Cambridge University Library: le raccolte digitalizzate

Tra le banche dati reperibili gratuitamente sul portale MLOL nella sezione Open segnaliamo la digitalizzazione delle collezioni della Bodleian Library e della Cambridge University Library, due importantissime istituzioni di ricerca inglesi che non si limitano a essere semplici biblioteche.

Scopo principale del progetto di digitalizzazione della biblioteca fondata nel 1602 da Thomas Bodley è mettere a disposizione sia delle diverse tipologie di utenze dell’università (docenti, ricercatori, studenti), sia del grande pubblico le collezioni più importanti mediante un’unica interfaccia amichevole e facile da utilizzare.
Continua a leggere

Internet Archive su MLOL: di che si tratta?

Su tutti i portali MLOL vi sarà capitato di imbattervi nel logo di Internet Archive per molti degli ebook, della musica e dei video che fanno parte della collezione open di MediaLibrary. Internet Archive è un progetto che può vantare molti anni di presenza sul web, ma non sempre è conosciuto nei suoi aspetti che ne fanno un caso quasi unico nella storia di internet.

Brewster Kahle 2009

Era il 1996 quando l’imprenditore e attivista digitale Brewster Kahle decise di lanciare un servizio di archiviazione del web, allora nato da soli tre anni, così da garantire un “accesso universale alla conoscenza” che andasse al di là delle continue trasformazioni della rete. Nel 2001, con la creazione del suo servizio più noto, la Wayback Machine, l’archivio divenne visibile al pubblico: grazie a esso è infatti possibile risalire indietro nel tempo all’aspetto che avevano le pagine web nel passato, tramite l’archiviazione di una sorta di fermo immagine delle pagine online catturate a cadenze più o meno frequenti a seconda dell’importanza dei siti. Scrivendo nel campo di ricerca della Wayback machine l’URL di questo blog, ad esempio, si ottiene questo risultato, con immagini archiviate per i suoi vari anni di vita! Continua a leggere