Interior Design all’inglese

Negli ultimi anni la passione per l’arredamento d’interni si è molto diffusa, complici probabilmente le grandi catene di arredamento che hanno fatto del “design per tutti” la loro bandiera e le tante trasmissioni tv (o interi canali televisivi) ad esso dedicati. Al tempo stesso, le riviste e i siti specializzati sembrano convergere tutti verso stili e mode sempre più omogenee, tanto da far pensare che una comune stanza a Roma, a Tokyo o a New York potrebbero con una certa probabilità avere aspetti molto simili.

Abbiamo perciò voluto verificare nell’Edicola MLOL se le cose stessero proprio così, approfittando dell’amplissima disponibilità di riviste sull’arredamento e il design, e abbiamo scoperto alcune cose interessanti concentrando la nostra attenzione sulle riviste del Regno Unito.

Chi non è mai rimasto a bocca aperta di fronte all’enorme offerta di materiali per il decoro della casa nei grandi magazzini londinesi? Tovaglie, tende, tappezzerie, con una scelta che non facilmente si trova nel nostro paese e che testimonia di una tradizione abbastanza diversa da quella italiana.

homes6gardens

Continua a leggere